A648 L’amministratore giudiziario: obblighi, competenze, responsabilità

 

DURATA
2 giorni

DATE
14-15 novembre 2018

ORARIO
9,00-14,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 300,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORI
Avv. Luca D’AMORE
Amministratore giudiziario Tribunale di Roma
Avv. Davide FRANCO
Amministratore giudiziario Tribunale di Roma

PROGRAMMA
L’amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economiche ex art. 34 d.l.vo 159/11; il controllo giudiziario ex art. 34-bis. Modelli di gestione e di sviluppo per i patrimoni sequestrati e confiscati. Profili tributari connessi all'amministrazione giudiziaria dei beni. La gestione del bene–azienda.
Questioni giuslavoristiche: la tutela dei livelli occupazionali nelle aziende sequestrate. Il Fondo unico di Giustizia (F.U.G.): caratteristiche e gestione.

La tutela dei diritti dei terzi in buona fede nel codice antimafia e i rapporti con il fallimento e con altre procedure civili e penali; i rapporti dell’amministratore giudiziario con l’ANBSC e la destinazione dei beni. Gli adempimenti dell’amministratore giudiziario nei confronti dell’Autorità giudiziaria e dell’ANBSC (relazioni ex art. 36 e 41, istanze, informative, rendiconto, ecc.). Considerazioni sulle prime applicazioni del d.l.vo 159/11, anche dopo la riforma di cui alla l. 161/17 e al d.l.vo 21/18.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida