B519A Performance, valutazione e premialità nelle Pubbliche Amministrazioni

DURATA
1 giorno

DATE
18 maggio 2017

ORARIO
9,00-13/14-16,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 250,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORE
Dott. Santo FABIANO
Esperto di Diritto degli Enti locali

OBIETTIVI
Il seminario ha lo scopo di facilitare un approccio sistematico al tema della performance attraverso l’integrazione tra il contesto normativo originario e le sue evoluzioni, anche con riferimento ai diversi richiami del legislatore riguardo alla performance, nonché alla integrazione sia con i cicli di gestione, sia con gli strumenti di monitoraggio. Tutto ciò, anche ai fini del controllo di regolarità amministrativa e di prevenzione della corruzione e di trasparenza amministrativa.

DESTINATARI
La formazione è rivolta ai soggetti della P.A. che rivestono ruoli di responsabilità in ordine alla programmazione, al controllo e alla valutazione. Si rivolge inoltre ai componenti degli organismi di valutazione, nonché agli amministratori interessati alla declinazione delle politiche in programmi e progetti.

PROGRAMMA
l piano delle performance: la predisposizione in coerenza con le politiche e le missioni dell’ente. L’articolazione del piano ai fini del controllo strategico. La relazione tra piano delle performance e Documento Unico di Programmazione (DUP).
La definizione degli obiettivi strategici: le aspettative di risultato, gli indicatori, le dimensioni economiche, le fonti di finanziamento e i sistemi di rilevazione di efficacia e della qualità amministrativa e di risultato.
Gli obiettivi operativi: il loro collegamento con gli obiettivi strategici e l’attribuzione temporale delle azioni in relazione a ruoli e responsabilità. Il monitoraggio dello stato di attuazione degli obiettivi.
La definizione di un sistema funzionale per la valutazione delle performance. Il collegamento tra performance e obblighi di trasparenza e prevenzione della corruzione. La verifica della performance in relazione all’esercizio del potere disciplinare e al rispetto del codice di comportamento. I soggetti del processo valutativo. La relazione sulla performance e la valutazione sullo stato di attuazione degli obiettivi. Il nuovo Regolamento di disciplina delle funzioni del Dipartimento della funzione pubblica in materia di misurazione e valutazione della performance delle pubbliche amministrazioni (d.P.R. 9/5/16, n. 105).
I sistemi premiali nelle Pubbliche Amministrazioni: contesto normativo, modalità attuative e collegamento con la performance organizzativa e individuale.
Laboratorio. Un sistema integrato di valutazione tra obiettivi di performance, esito dei controlli amministrativi, esercizio della funzione disciplinare, adempimenti in materia di trasparenza e anticorruzione, qualità dell’azione amministrativa.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.49384866 - Email: seminari Ceida