B543 La gestione della privacy del capo

Ceida
(0 recensioni)
€ 250.00

DATE: 29 novembre 2019 – DURATA: 1 giorno – ORARIO: 9.00-14,30 – QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 250,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

– La tutela della Privacy dopo l’entrata in vigore del Regolamento UE n.2016/679 e della normativa di attuazione (d.lgs. 196/2003 come modificato con d.lgs. 101/2018). come interpretare ed applicare correttamente la disciplina nel ruolo della segreteria e assistente di direzione.

RELATORE

Avv. Raffaele LAURETTA

Avvocato civilista ed amministrativista esperto in Privacy e Compliance aziendale.

OBIETTIVI

L’attività lavorativa dell’addetto alla segreteria/assistente di direzione, deve tenere conto del rispetto della normativa in materia di privacy, anche alla luce della recente entrata in vigore del GDPR 2016/679 e dell’aggiornamento del D. Lgs 196/2003 avutosi con il D.Lgs 101/2018. Il seminario, quindi, mira a specificare e a trasmettere le conoscenze e le abilità necessarie definite dalla norma di riferimento nell’ambito del trattamento e della protezione dei dati personali, per la corretta gestione del ruolo e per la tutela del diretto Responsabile.

In accordo con i riferimenti normativi, saranno definiti i requisiti relativi all’attività in diversi contesti organizzativi pubblici, definendone in dettaglio i compiti e le responsabilità organizzative e personali.

PROGRAMMA

Breve riepilogo della normativa precedente.

Cenni Storici: Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo 1950; (art. 8); Convenzione di Strasburgo.

La protezione delle persone rispetto al trattamento automatizzato dati (1981); la L. 675/1996 ed il D.Lgs. 196/2003.

La tutela della Privacy dopo l’entrata in vigore del Regolamento UE n.2016/679 e del D.Lgs 101/2018 (Principali novità introdotte dal Regolamento UE e dalla disciplina attuativa): cosa è cambiato, quali i vantaggi di questa nuova disciplina.

La base giuridica per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico: la protezione fin dalla progettazione (by design e by default), il principio di accountability; il DPO nella P.A.; il responsabile del trattamento; l’autorizzato al trattamento.

I contenuti dell’informativa: il consenso; il data breach; la portabilità dei dati; il diritto all’oblio; il registro del trattamento; il diritto all’accesso dei dati; le sanzioni. Il whistleblowing.

Il trattamento nei vari ambiti del settore pubblico.

Gli orientamenti del Garante Privacy nelle materie di rilevanza per la Pubblica Amministrazione: trattamento in ambito pubblico (sanità, istruzione, fini statistici e di ricerca scientifica).

Privacy e trasparenza on line della P.A.: orientamenti sulle istanze di accesso civico; i dati particolari (sensibili) e la P.A.

Alcuni casi pratici che si possono presentare e come nello specifico gestire la privacy del Capo.

Esercitazione sui contenuti della giornata.

RILASCIO ATTESTATO DI FREQUENZA E PROFITTO

Il CEIDA, Ente accreditato dalla Regione Lazio quale soggetto erogatore di attività per la Formazione Superiore e Continua, (accreditamento ottenuto con Determinazione del Direttore della Dir. Reg. “Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, diritto allo studio” n. G16019 del 23/12/2016, pubblicata sul B.U.R.L. n. 2 del 5/1/17), attesta, per ogni partecipante, le caratteristiche del percorso formativo e quanto di questo è stato effettivamente frequentato, attraverso rilascio degli attestati di frequenza subordinatamente al superamento di una verifica finale attuata mediante questionario a risposta multipla

Questo corso si trova sul sito del MePA con codice prodotto: CEIDA-B543

Caratteristiche Corso

  • Lezioni 0
  • Quiz 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Studenti 0
  • Valutazioni Yes
Non è presente materiale allegato
€ 250.00
WhatsApp chat