C456 La centralità della progettazione nell’esecuzione delle opere pubbliche

Ceida
(0 recensioni)
€ 250.00

DATE: 15 novembre 2019, DURATA: 1 giorno, ORARIO: 9-13/14-16,30, QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 250,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

 – IL QUADRO ESIGENZIALE – LA PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI – IL DOCUMENTO DI INDIRIZZO ALLA PROGETTAZIONE – I LIVELLI DI PROGETTAZIONE E L’UNITÀ PROGETTUALE – IL PARERE TECNICO SUL PROGETTO – LA VERIFICA E LA VALIDAZIONE DELLA PROGETTAZIONE – LE ATTIVITA’ PROPEDEUTICHE ALL’AFFIDAMENTO

RELATORE

Ing. Andrea FERRANTE

Consigliere tecnico del Consiglio superiore dei Lavori Pubblici

Il seminario si propone di approfondire il tema della progettazione anche alla luce della legge 55/2019 cd sbloccacantieri, questione centrale per l’intero processo che porta alla realizzazione di un’opera pubblica. E’ di tutta evidenza, infatti, come una progettazione completa e puntuale costituisca la migliore garanzia di rispetto di tempi e costi di un appalto, aspetto che, ancorché variamente affrontato nel corso del tempo, non ha fin qui incontrato un approccio risolutivo: dall’obbligo di affidare su progetto esecutivo, all’appalto di progettazione ed esecuzione per poi tornare all’appalto solo sull’esecutivo (tranne talune eccezioni), il tutto passando attraverso la validazione e la (ri)qualificazione delle stazioni appaltanti che, per continuare a svolgere la loro attività dovranno dotarsi di professionalità idonee.

PROGRAMMA

Nuova legislazione e indirizzi applicativi inerenti la programmazione e la progettazione: il quadro esigenziale. Il programma triennale. L’elenco annuale. Le finalità della progettazione. I livelli della progettazione e l’unità progettuale. Il documento di indirizzo alla progettazione. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica e il documento di fattibilità delle alternative progettuali. Il progetto definitivo. Il progetto esecutivo.

La centralità della progettazione e l’obbligo di affidamento sull’esecutivo: le eccezioni. La progettazione semplificata per gli interventi di manutenzione ordinaria fino a 2,5 mil. di euro.

Il parere tecnico sul progetto: il ruolo del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Aspetti metodologici e concettuali.

La verifica e la validazione del progetto: distinzione tra parere tecnico e verifica. Le attività propedeutiche all’affidamento.

RILASCIO ATTESTATO DI FREQUENZA E PROFITTO

Il CEIDA, Ente accreditato dalla Regione Lazio quale soggetto erogatore di attività per la Formazione Superiore e Continua, (accreditamento ottenuto con Determinazione del Direttore della Dir. Reg. “Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, diritto allo studio” n. G16019 del 23/12/2016, pubblicata sul B.U.R.L. n. 2 del 5/1/17), attesta, per ogni partecipante, le caratteristiche del percorso formativo e quanto di questo è stato effettivamente frequentato, attraverso rilascio degli attestati di frequenza subordinatamente al superamento di una verifica finale attuata mediante questionario a risposta multipla.

Questo corso si trova sul sito del MePA con codice prodotto: CEIDA-C456

Caratteristiche Corso

  • Lezioni 0
  • Quiz 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Studenti 0
  • Valutazioni Yes
Non è presente materiale allegato
€ 250.00
WhatsApp chat